Home : SANDRA FOSCHIATTO, SOPRANO - Artisti

SOPRANO LIRICO LEGGERO

  • Anno di nascita: 24/11/1967
  • Città: Vicenza
  • Nazione: Italy

SANDRA FOSCHIATTO, soprano
Dopo aver compiuto gli studi al conservatorio di Parma con Jenny Anvelt, grazie a una borsa di studio si è perfezionata all'Accademia Lirica di Modena con Luciano Pavarotti, Mirella Freni e Raina Kabaivanska. Ha in seguito studiato con Lella Cuberli e frequentato l'Accademia Lirica Internazionale di Katia Ricciarelli.
A Udine ha debuttato in"La cambiale di matrimonio" di Rossini e successivamente in "La Serva padrona" di Pergolesi presso Villa Manin. Al Teatro Comunale di Modena ha cantato in "La prova di un'opera seria" di Gnecco e al Teatro Nazionale di Praga ha interpretato il ruolo di Donna Elvira nel "Don Giovanni" mozartiano.
Al Teatro Olimpico di Vicenza è stata la protagonista del Singspiel "Zaide" di
Mozart prodotto, registrato e trasmesso dalla TV di Tokyo.
Ha tenuto recital al Teatro Nazionale di Tallinn (Estonia), all'Auditorium dell'Università di Taiwan, alla Villa Wertheimstein e alla Hofmannstahl Haus di
Vienna, al Teatro del Bibiena di Mantova e al Teatro Sociale di Trento, presso
l'Aula Magna del Palazzo del Bo di Padova e alla Fondazione Levi di Venezia.
Ha cantato il "Requiem" di Mozart al Clementinum Praha con la Praga Sinfonietta e "La creazione" di Haydn con l'Orchestra MFI per la rassegna concertistica nel parco di Villa Cordellina a Vicenza. E' stata in seguito invitata al Festival d'Opera di Gars am Kamp (Austria) interpretando il ruolo di Zerlina in un nuovo allestimento del "Don Giovanni" di Mozart.
A Torino, per i concerti di Settembre Musica, ha eseguito l'integrale dei "Geistliche Lieder" (canti sacri) di Hugo Wolf e lo Stabat Mater di Boccherini con il quintetto d'archi del Teatro Regio. Sempre a Torino, alla Sala della Tesoreria Nazionale, ha eseguito un concerto monografico con le liriche di Tosti su testi di D'Annunzio. Ha collaborato con la Federazione Musicale Internazionale (FMI) partecipando alle produzioni lirico-concertistiche del circuito lombardo. Al Palazzo dei Congressi di Sirmione del Garda è stata più volte ospite del "Festival Callas" interpretando i ruoli di Violetta (La traviata), Adina (L'elisir d'amore), Gilda (Rigoletto) interpretata anche con l'Orchestra "Filarmonia Veneta", Norina (Don Pasquale) e Rosina (Il barbiere di Siviglia).
Al Teatro del Bibiena di Mantova, le è stato conferito il "Premio Arti.Co" per meriti artistici dalla Provincia di Mantova. In formazione con il pianista Andrea Maggiora e il cornista Martin Roos tiene regolarmente concerti in Italia e all´estero. Recentemente sono stati ospiti della stagione concertistica "Bedburger Schlosskonzerte" presso Colonia con un programma di Lieder.