Home : MARIA SIMONA CIANCHI, SOPRANO - Artisti

SOPRANO

  • Anno di nascita: 18/04/1973
  • Città: Sarzana
  • Nazione: Italy

MARIA SIMONA CIANCHI, soprano
Si è diplomata in canto lirico al Conservatorio Statale di Musica "A. Boito" di Parma con l'insegnante Donatella Saccardi e ha conseguito il diploma sperimentale di II livello presso lo stesso Istituto con il massimo dei voti e la lode.
Ha frequentato master class con Michele Pertusi, Elisabetta Fiorillo, Patrizia Ciofi, William Matteuzzi, Bruno De Simone, Alessandra Rossi De Simone, Giovanna Casolla. Attualmente si sta perfezionando con il maestro Paolo Barbacini. Nel 2007 nell'ambito del Festival Verdi si è esibita in concerti su selezioni di Attila e Stiffelio al Ridotto del Teatro Regio di Parma e al Teatro Verdi di Busseto. In occasione delle Celebrazioni Toscaniniane organizzate a Parma dal Comitato Celebrazioni Arturo Toscanini si è esibita in concerti eseguendo liriche inedite composte dal Maestro ed ha inciso per la casa discografica "Tactus". Nel 2008 ha interpretato Abigaille nel Nabucco di Verdi al teatro Rosetum di Milano e si è esibita al Festival Filippeschi di Montefoscoli cantando selezioni di Tosca e Turandot. In ottobre ha interpretato Abigaille nel Nabucco al teatro di Lecco e si è esibita nell'ambito del Festival Verdi in concerti su selezioni di Nabucco, Attila e Aida al Ridotto del Teatro Regio di Parma, al teatro Verdi di Busseto e al teatro Magnani di Fidenza.
Nel 2009 è stata Santuzza in Cavalleria rusticana al teatro Rosetum di Milano a Bressanone e al Teatro Comunale di Brunico, ha interpretato Amelia nel Ballo in maschera a Lecco, Nedda nei Pagliacci a Pavia, Tosca a Varazze e Abigaille ne Imparolopera al Teatro Regio di Parma. Inoltre ha interpretato Leonora nella Forza del destino al Rosetum di Milano, Abigaille nel Nabucco al teatro Masini di Faenza e si è esibita in un concerto al teatro Animosi di Carrara con il tenore Nicola Martinucci. Nel 2010 si è esibita nella Leonora del Trovatore al Teatro Rosetum di Milano e in Amelia nel Ballo in maschera a Bressanone. Ha interpretato Tosca a Milano ed è stata Madama Butterfly al Teatro di Volterra. Ha frequentato, ed è risultata fra i premiati, il Cantiere lirico intitolato "Mascagni e i musicisti del suo tempo" organizzato dal Teatro Goldoni di Livorno, teatro dove ha tenuto tre concerti a maggio e a ottobre. La scorsa estate è stata protagonista di due concerti in Francia ( Provenza ), ha interpretato il ruolo di Santuzza nella Cavalleria rusticana messa in scena a Castiglioncello (LI) ed è stata protagonista di una serie di concerti in Polonia e a Montecarlo organizzati dal teatro Goldoni di Livorno. Ha interpretato CioCioSan nella Madama Butterfly al Teatro di Lecco ed ha tenuto concerti in Italia e a Stoccarda in Germania. A gennaio 2011 è stata Abigaille nel Nabucco andato in scena al teatro Verdi di Busseto in occasione del 110° anniversario della morte del maestro Bussetano. In marzo ha debuttato con successo Norma di V. Bellini a Milano dove in aprile ha interpretato Tosca. In giugno ha partecipato ad una serie di concerti in Guatemala e in Nicaragua in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia. Nel febbraio 2012 ha interpretato Cio-cio san nel teatro di Biella e a marzo Norma nel teatro Govi di Bolzaneto. In maggio è stata invitata dall'Ambasciata Italiana in Nicaragua per la celebrazione del giorno dell'Europa, esibendosi in una tournée conclusasi con una serata di gala con orchestra al Teatro Nacional Rubén Darìo in Managua. In Agosto si è esibita in Norma e ha debuttato Leonora del Trovatore sotto la direzione del M° Tolomelli al Festival lirico dell'Isola del Giglio. In novembre ha interpretato Nedda ne I Pagliacci ad Arad, Romania, diretta dal M° Lorenzo Tazzieri.
A marzo del 2013 ha debuttato l'opera Turandot nel ruolo della protagonista in diversi teatri del milanese, ha interpretato Leonora del Trovatore al teatro Cenacolo di Lecco sotto la guida del m° Sebastiano Rolli, a maggio ha debuttato il ruolo di Micaela in Carmen al Teatro Nacional Rubén Darìo di Managua in Nicaragua. A giugno ha debuttato il ruolo di Odabella dell'Attila di Verdi all'Auditorium Menotti di Rovereto sotto la guida del M° Lorenzo Tazzieri. Successivamente è stata Leonora del Trovatore al Teatro Fraschini di Pavia. A gennaio del 2015 ha eseguito lo Stabat Mater di Rossini sotto la direzione del Maestro Paolo Barbacini. In agosto ha debuttato il ruolo di Violetta Valery e in settembre è stata nuovamente Leonora del Trovatore a Pavia.
A marzo del 2016 ha partecipato ad un galà lirico in Lima (Perù), sotto la bacchetta del M° Matteo Pagliari. Ad aprile è stata Tosca al teatro Zandonai di Rovereto.